SPEDIZIONE GRATUITA a partire da €19,99! Scopri di più

Aperisnack logo

Essere felici e soddisfatti a lavoro con semplici regole

essere felici e soddisfatti a lavoro

Volete essere felici e soddisfatti a lavoro? Ecco alcune idee e strategie su come migliorare la vostra giornata lavorativa.

Essere Felici e soddisfatti a lavoro si può. Nell’arco di un intera vita in media si parla di circa 90.000 ore di lavoro considerando un full time di 40 ore settimanali. Non è sbagliato dire che un terzo della nostra vita lo trascorriamo sul luogo di lavoro. Questo va ad impattare sulla qualità delle nostre vite.

essere felici e soddisfatti a lavoro
lavoro di squadra

Negli ultimi anni è emersa una nuova mentalità legata al concetto di benessere dei lavoratori legata specialmente alla performance dell’attività svolta. Un lavoratore sereno e felice rende di più sia sotto il profilo quantitativo che qualitativo. Di conseguenza l’attività aziendale cresce sia in termini di capacità produttiva che in termini di benessere, cultura e organizzazione aziendale.

Cosa fondamentale è che riusciamo a trarre positività e senso di piacere dal nostro lavoro. Per esempio per molte persone avere un ambiente amichevole può risultare un requisito importante per essere sereni mentre si svolge l’attività professionale o lavorativa. Elemento importante tra l’altro è l’equilibrio che riguarda la vita privata da quella professionale. Non è facile sicuramente ma la chiave è combinare sani abitudini nel lavoro e fuori da esso.

Alcune semplici regole

Vi elenchiamo di seguito alcune semplici regole che se acquisite e messe in pratica possono aiutarti a fare la differenza e trovare maggiore felicità e soddisfazione:

  • Organizzare il tuo lavoro è fondamentale. Se dedicate 15 minuti ogni mattina ad organizzare il vostro lavoro può essere sicuramente stimolante perché riesce ad aumentare l’ energia e la voglia di fare. Inoltre potreste riuscire a dare priorità alle attività da svolgere in base al livello di urgenza e creare i tempo e spazio senza rimandare alcuni compiti.
  • Multitasking. Diciamo che qui in parte potreste svolgere più compiti per rendervi utili. Ma fate molta attenzione in alcuni casi si rischia di perdere tempo da un lato e dall’altro non si riesce ad essere efficienti ed efficaci. Il Consiglio è di concentrarsi su un compito alla volta.
  • Socializzate. Indipendentemente dal ruolo che coprite cercate di instaurare un rapporto cordiale con i colleghi provando a conoscerli anche perché passeremo molto tempo con loro. Si Avranno benefici dal punto di vista fisco e mentale e non solo. Socializzando, le ore passano più velocemente inoltre interagendo e collaborando si può ricevere aiuto o dare il proprio supporto agli altri.
  • Atteggiamento Positivo. Possono capitare sempre imprevisti sia nella vita privata che nel lavoro. Essere positivi ci aiuta ad affrontare le situazioni guardando più prospettive ma anche a risolvere conflitti e problematiche con attenzione e con sano ottimismo.
  • Chiedete continui feedback. Ricevere riscontri sulle attività e sui compiti che svolgiamo ci aiuta sempre a regolare e a migliorare la qualità del nostro lavoro. Ci fa sentire apprezzati e migliora il nostro umore. Tra l’altro ci stimola a fare sempre meglio. Se non li riceviamo dobbiamo imparare a richiederli pro-attivamente.
  • Concedetevi delle ricompense. Sappiamo di aver dato il meglio? Bene, è giusto allora concederci degli incentivi. Farlo di tanto in tanto, aiuterà il nostro cervello ad elaborare emozioni positive riguardo al lavoro svolto e agli sforzi fatti.
Condividi questo articolo!
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
Lascia un commento

Carrello

0
image/svg+xml

Il tuo carrello è vuoto.

Vai ai prodotti
Il nostro centro assistenza è a tua completa disposizione!
ferie