Spedizione gratuita per gli ordini oltre i €19,99! (isole escluse)

Mac and Cheese 4 semplici consigli per farlo in casa

Mac and Cheese

Mac and cheese o macaroni and cheese è il tipico piatto della tradizione americana che ha stregato proprio tutti. Ricoperto da una pazzesca crema al formaggio poi gratinata al forno, è infatti una tra le ricette più conosciute e apprezzate in tutto il mondo.
Apprezzato da grandi e piccoli, i mac and cheese sono semplici e veloci da realizzare, possono essere preparati in ogni occasione.

Cosa sono i Mac and cheese?

Un primo piatto delizioso, morbido e cremoso, caratterizzato da quella particolare crosticina dorata in superficie. Il loro sapore riesce a soddisfare le esigenze di tutti i palati, perché ritenuti versatili ed economici, ma soprattutto facili da realizzare. Questa celebre ricetta è stata originariamente importata dalla Francia come risulta da molti ricettari. Tuttavia è stato il Presidente Thomas Jefferson che in una visita diplomatica nel territorio francese, li importò con particolare interesse.

Ingredienti e consigli

Mac and Cheese

Come dicevamo questo piatto è composto da ingredienti semplici ed è facile da preparare.

  • Primo consiglio tagliate il formaggio a pezzettini e riponetelo in una ciotola. La ricetta originale prevede il Cheddar ma possono essere utilizzati vari formaggi come, ad esempio, emental e fontina. Potete anche usare un mix di formaggi ma fate attenzione alla loro sapidità. L’importante è usare formaggi a pasta morbida dal gusto deciso.
  • Un secondo consiglio utilizzate la pasta corta qualsiasi essa sia. Cuocetela e scolatela al dente.
  • Preparate da parte burro e farina in un pentolino, scioglietelo a fuoco lento aggiungendo del latte e mescolate ricreando una sorta di besciamella. Ottenuto il composto cremoso, aggiungete il formaggio tagliato a pezzi e le spezie per insaporire il tutto.
  • Mescolate la pasta al dente con la crema e riponete tutto in una pirofila imburrata e con pan grattato alla base, spolverate con tanto parmigiano e infornate per 25 minuti a 200 gradi. Ricordatevi della crosticina deve essere bella dorata.

Poi c’è chi aggiunge un po’ di pancetta per donare più sapore e colore al piatto. Mi raccomando il sale usatelo con diligenza, i formaggi sono di natura sapidi quindi fate molta attenzione a non esagerare. Potete conservarli per 2 giorni in frigo avvolgendoli nella pellicola. Potete trovarli al supermercato belli e pronti ma non saranno mai buoni come quelli fatti in casa. Allora non vi resta che accendere i fornelli e mettervi all’opera…

Condividi questo articolo!
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Lascia un commento
Il nostro centro assistenza è a tua completa disposizione!