Spedizione gratuita per gli ordini oltre i €19,99! (isole escluse)

5 curiosità sui Pistacchi che devi sapere assolutamente

5 curiosità sui Pistacchi

Abbiamo selezionato 5 curiosità sui pistacchi che devi assolutamente sapere.
La sua nascita è avvolta da mistero, e la sua storia è antichissima. Il Pistacchio nasce quasi 7000 anni prima della venuta di Cristo in epoca persiana. Nell’antica Grecia, la coltura del pistacchio era sviluppata nelle zone più occidentali dell’Asia Minore. Sono stati i greci e i romani a diffonderlo in Italia.

Ecco 5 curiosità sui Pistacchi

É considerato un afrodisiaco naturale per eccellenza. Una leggenda dell’antica Persia, narra che gli amanti, avessero l’abitudine d’incontrarsi sotto gli alberi di pistacchio ad ascoltare il suono dei frutti che si schiudevano sotto la luna. Fanno bene all’amore in quanto aiutano a contrastare alcuni disturbi sessuali.

Racchiuso all’interno di un guscio legnoso detto “drupe”, si nasconde un seme di colore verde, dall’aroma persistente e dal gusto irresistibile.
Appartenente alla famiglia della “frutta secca”,  il pistacchio si caratterizza per l’elevato apporto energetico ed è considerato tra i migliori snack al mondo. Vi raccomandiamo una porzione di 30 grammi al giorno in quanto calorico come tutta la frutta secca.
Puoi gustarlo al naturale, oppure tostarlo e salarlo leggermente, il pistacchio è un vero e proprio miracolo della natura.

Dolci con crema di pistacchio

Erroneamente si crede che i pistacchi facciano ingrassare, in realtà, anche se sono ricchi di grassi sani, aiutano a bruciare il grasso dello stomaco.
Non contiene colesterolo ed è molto ricco di fibre. Abbondano anche le vitamine e i sali minerali.
Il pistacchio apporta numerosi benefici sia al corpo sia alla mente, agisce sulla circolazione e sul cuore riducendo il colesterolo cattivo. Stimola il sistema nervoso, inoltre contribuisce al buonumore e combatte lo stress.

Si presta a molteplici usi in cucina, grazie alla sua versatilità.
Puoi utilizzarlo in diversi modi: intero o tritato, ridotto in polvere e mantecato, trasformato in pasta o crema per guarnire pietanze sia dolci che salate. Perfetto per condire un bel piatto di pasta o da spalmare su crostini e bruschette, per un aperitivo davvero sfizioso. Alcuni salumi e insaccati tipici sono avvolti dalla granella di pistacchio che infondono un aroma dal sapore unico e delicato. Usato per panare filetti di carne e pesce. Per non parlare poi della pasticceria, in Italia il suo uso ha arricchito molti dolci e gelati.

Condividi questo articolo!
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Lascia un commento
Il nostro centro assistenza è a tua completa disposizione!