Spedizione gratuita per gli ordini oltre i €19,99! (isole escluse)

Essere felici e soddisfatti a lavoro con semplici regole

essere felici e soddisfatti a lavoro

Volete essere felici e soddisfatti a lavoro? Ecco alcune idee e strategie su come migliorare la vostra giornata lavorativa.

Essere Felici e soddisfatti a lavoro si può. Nell’arco di un intera vita in media si parla di circa 90.000 ore di lavoro considerando un full time di 40 ore settimanali. Non è sbagliato dire che un terzo della nostra vita lo trascorriamo sul luogo di lavoro. Questo va ad impattare sulla qualità delle nostre vite.

essere felici e soddisfatti a lavoro
lavoro di squadra

Negli ultimi anni è emersa una nuova mentalità legata al concetto di benessere dei lavoratori legata specialmente alla performance dell’attività svolta. Un lavoratore sereno e felice rende di più sia sotto il profilo quantitativo che qualitativo. Di conseguenza l’attività aziendale cresce sia in termini di capacità produttiva che in termini di benessere, cultura e organizzazione aziendale.

Cosa fondamentale è che riusciamo a trarre positività e senso di piacere dal nostro lavoro. Per esempio per molte persone avere un ambiente amichevole può risultare un requisito importante per essere sereni mentre si svolge l’attività professionale o lavorativa. Elemento importante tra l’altro è l’equilibrio che riguarda la vita privata da quella professionale. Non è facile sicuramente ma la chiave è combinare sani abitudini nel lavoro e fuori da esso.

Alcune semplici regole

Vi elenchiamo di seguito alcune semplici regole che se acquisite e messe in pratica possono aiutarti a fare la differenza e trovare maggiore felicità e soddisfazione:

  • Organizzare il tuo lavoro è fondamentale. Se dedicate 15 minuti ogni mattina ad organizzare il vostro lavoro può essere sicuramente stimolante perché riesce ad aumentare l’ energia e la voglia di fare. Inoltre potreste riuscire a dare priorità alle attività da svolgere in base al livello di urgenza e creare i tempo e spazio senza rimandare alcuni compiti.
  • Multitasking. Diciamo che qui in parte potreste svolgere più compiti per rendervi utili. Ma fate molta attenzione in alcuni casi si rischia di perdere tempo da un lato e dall’altro non si riesce ad essere efficienti ed efficaci. Il Consiglio è di concentrarsi su un compito alla volta.
  • Socializzate. Indipendentemente dal ruolo che coprite cercate di instaurare un rapporto cordiale con i colleghi provando a conoscerli anche perché passeremo molto tempo con loro. Si Avranno benefici dal punto di vista fisco e mentale e non solo. Socializzando, le ore passano più velocemente inoltre interagendo e collaborando si può ricevere aiuto o dare il proprio supporto agli altri.
  • Atteggiamento Positivo. Possono capitare sempre imprevisti sia nella vita privata che nel lavoro. Essere positivi ci aiuta ad affrontare le situazioni guardando più prospettive ma anche a risolvere conflitti e problematiche con attenzione e con sano ottimismo.
  • Chiedete continui feedback. Ricevere riscontri sulle attività e sui compiti che svolgiamo ci aiuta sempre a regolare e a migliorare la qualità del nostro lavoro. Ci fa sentire apprezzati e migliora il nostro umore. Tra l’altro ci stimola a fare sempre meglio. Se non li riceviamo dobbiamo imparare a richiederli pro-attivamente.
  • Concedetevi delle ricompense. Sappiamo di aver dato il meglio? Bene, è giusto allora concederci degli incentivi. Farlo di tanto in tanto, aiuterà il nostro cervello ad elaborare emozioni positive riguardo al lavoro svolto e agli sforzi fatti.
Condividi questo articolo!
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Lascia un commento
Il nostro centro assistenza è a tua completa disposizione!