Spedizione gratuita per gli ordini oltre i €19,99! (isole escluse)

Chips la storia delle patatine

Chips e patatine

Le Chips o patatine costituiscono uno degli snack più diffusi e conosciuti al mondo. Si può affermare che vengono consumate quasi in ogni angolo del globo. Tra l’altro sono
consumate da tutti senza distinzione di età, sesso, razza, cultura e credo.
Forse non sapevate che sono apparse per la prima volta più di un secolo e mezzo fa alla riscossa del settore agroalimentare. Inoltre come per la maggior parte delle invenzioni che si rispetti, l’origine nasce da una piccola intuizione.  La scoperta datata precisamente 24 agosto del 1853 si deve ad un cuoco americano George Crum.

Chips Nascita di un mito

All’epoca George Crum lavorava in un rinomato Hotel di Saratoga Springs nello stato di New York. Fra i suoi clienti c’erano persone molto esigenti tra cui il magnate delle Ferrovie Cornelius Vanderbilt. Un giorno, si sedette al tavolo del ristorante e ordinò delle patate fritte, ma quando gli venne servito il piatto la sua delusione fu grande. Lamentandosi con il povero cuoco che le patate non erano sottili e croccanti, anzi erano troppo spesse e pesanti.
Dopo aver subito le lamentele, George si mise all’opera. Il cuoco decise allora di ridurre le patate in fette sottilissime, e le fece rosolare lentamente nell’olio, fino a renderle assai leggere e croccanti. Dopo vari tentativi arrivò alla perfezione, per la gioia del cliente.

Lo sbarco in Europa

chips grigliata

Sbarcate a Londra da oltreoceano, le chips divennero una moda tra i giovanissimi. Anche se il vero salto di qualità, si verifica nel 1920, grazie a Frank Smith che insieme alla moglie, confezionò le patatine dorate e fritte in sacchetti di carta oleata che non lasciavano filtrare il grasso di cottura. Girava il quartiere con il carretto per vendere l’irresistibile snack. Successivamente molti clienti preferirono aggiungere del sale e Smith munì ogni confezione di una piccola quantità di sale avvolto in carta blu con la scritta “Aggiungi il sale e agita”.

Aromi e Sapori

Oggi a distanza di tantissimi anni dall’invenzione di Crum costituiscono lo snack per eccellenza soprattutto durante gli aperitivi e le feste. Tantissime le confezioni e le monoporzioni esistenti sul mercato. Tra l’altro si sono fatte avanti nel tempo proposte sempre più sofisticate sotto il profilo dei sistemi di frittura e, soprattutto, del sapore, sposandosi ad una varietà di aromi un tempo impensabili. Infatti in commercio troviamo diversi gusti alla paprika, al formaggio, alla salsa barbecue o addirittura Lime e pepe rosa. Accanto alla forma classica tradizionale, sono apparse quelle a fiammifero o stick e quelle addirittura grigliate.

Condividi questo articolo!
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Lascia un commento
Il nostro centro assistenza è a tua completa disposizione!